Our commitment to sustainability and stewardship

Portiamo avanti il nostro impegno per sostenibilità e stewardship

Il nostro impegno di trasparenza

A gennaio, abbiamo preso l’impegno di fornire ai nostri clienti e stakeholder, più trasparenza e informazioni in relazione alle nostre attività di investment stewardship. Da quel momento ci siamo attivati per mantenere questa promessa aumentando il livello di trasparenza nel nostro approccio di stewardship e redigendo reportistica più dettagliata sui nostri incontri e attività di voto.

Il nostro approccio alla sostenibilità attraverso la stewardship

Per anni abbiamo parlato con le aziende di temi di sostenibilità, quest’anno abbiamo intensificato il nostro focus e il dialogo con le società che affrontano rischi di sostenibilità legati al clima. Stiamo concentrando i nostri sforzi sulle imprese e i settori dove il cambiamento climatico e altri fattori legati alla sostenibilità mettono maggiormente a rischio gli investimenti dei nostri clienti e lavoriamo per creare valore nel lungo temine per gli azionisti.

Leggi il nostro report dedicato per capire meglio il nostro approccio alla sostenibilità.

Executive Summary

Report integrale (English Only)

Maggiore Trasparenza

Incontri e attività di voto sono due delle nostre responsabilità principali come fiduciari dei nostri clienti. Per dare maggiore trasparenza sulla attività di stewardship pubblichiamo periodicamente:

Report trimestrale attività di voto
Report trimestrale attività di voto
Pubblicazione trimestrale delle attività di voto
Bollettini di Voto
Bollettini di Voto
Attraverso i bollettini di voto spieghiamo in modo tempestivo le nostre decisioni di voto
Resoconto incontri a livello globale
Resoconto incontri a livello globale
Pubblicazione trimestrale su incontri effettuati e dettaglio argomenti toccati

Gli incontri del primo trimestre in sintesi

Abbiamo incontrato 688 società per discutere tematiche E, S e G che trovate elencate nel nostro Resoconto incontri a livello globale del primo trimestre. Durante questi incontri sono stati discussi, tra gli altri, questi argomenti principali:

Temi di Governance: Composizione ed efficacia del Board (discussa 416 volte), strategia aziendale (413 volte), retribuzione dei dirigenti (281 volte).

Temi Ambientali: Gestione dei rischi climatici (343 volte), sostenibilità operativa (297 volte)

Temi Sociali: Politiche di gestione del capitale umano (208 volte)

Responsabilità diretta dei dirigenti

Crediamo che considerare responsabili i dirigenti sia uno dei modi più efficaci per incoraggiare il cambiamento all’interno di un’azienda. Considerato il lavoro preparatorio fatto con i precedenti incontri e la crescita dei rischi per gli investimenti relativi a temi di sostenibilità, saremo sempre più propensi a votare contro la rielezione dei dirigenti di aziende che non hanno compiuto sufficienti progressi.

Scopri di più

Ridefinizione criteri di priorità degli incontri

Ogni anno, definiamo le nostre priorità rispetto ai temi di investimento che pensiamo possano maggiormente incoraggiare solide pratiche di governance e portare le migliori performance a lungo termine per i nostri clienti. Quest’anno siamo stati ancora più trasparenti rendicontando pubblicamente i criteri di priorità per i nostri incontri in base agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (UN SDGs).

SDGs
Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (SDGs)
Crediamo vi sia una forte convergenza tra molti degli argomenti che discutiamo con le aziende e aspetti degli SDGs in cui il settore privato ha un ruolo da giocare.
KPI
Indicatori chiave di performance (KPI)
Definiamo dei KPI per ognuno dei criteri di priorità individuati in modo da responsabilizzare i board delle aziende.

Promuoviamo un reporting allineato a modello SASB e TCFD

Stiamo concentrando il nostro impegno e gli incontri con le aziende su temi di sostenibilità per promuovere in modo proattivo la condivisione dei rischi climatici. Durante i nostri incontri, ci facciamo fautori dell’utilizzo del modello sviluppato dalla Task Force sui Climate related Financial Disclosures (TCFD) e il Sustainability Accounting Standards Board (SASB) e stiamo già vedendo i primi risultati.

Scopri di più

Più trasparenza su attività di voto

Come fiduciari dei nostri clienti partecipare alle attività di voto è una delle nostre responsabilità principali. Per aumentare la trasparenza attorno a questa attività abbiamo:

Aderito a Climate Action 100+

BlackRock ha aderito a Climate Action 100+, un’iniziativa guidata dagli investitori per aiutare quelle aziende che sono tra le più grandi emittenti di gas serra a prendere adeguate misure rispetto al cambiamento climatico. Pensiamo che ciò faccia parte di una naturale evoluzione dei nostri sforzi di stewardship e del nostro impegno in relazione ai problemi climatici.

Guardiamo il mondo con gli occhi dei nostri clienti
L’attività di Investment Stewardship è una componente essenziale della nostra responsabilità fiduciaria. Per approfondire le nostre pratiche di Stewardship visita il nostro sito globale.
Global Investment stewardship Global Investment stewardship
Guardiamo il mondo con gli occhi dei nostri clienti