Lanterne cinesi che pendono dal soffitto.
PER INVESTITORI QUALIFICATI

La Cina e il mondo

Capitale a rischio. Il valore degli investimenti e il reddito da essi derivante sono soggetti a oscillazioni al rialzo o al ribasso e non sono garantiti. L’investitore potrebbe non recuperare l’importo inizialmente investito.

In passato non è stato facile per gli investitori stranieri avere accesso alla Cina. Tuttavia, le cose stanno cambiando, poiché i policymaker mirano a liberalizzare i mercati azionari e obbligazionari cinesi per rendere più facile l’accesso agli investimenti nel Paese.

Rischio: Gli investimenti in Cina sono soggetti a determinati rischi aggiuntivi, in particolare per quanto riguarda la capacità di negoziare titoli azionari nel paese a causa di questioni relative alla liquidità e al rimpatrio dei capitali. Di conseguenza, il Comparto può scegliere di ottenere un'esposizione indiretta alle azioni cinesi quindi non completa ai mercati azionari cinesi.

 

SCOPRI DI PIÙ

Cina: un’opportunità di mercato

La Cina ospita il secondo più grande mercato azionario e obbligazionario.

2Bloomberg, dicembre 2020

La Cina continua a crescere rapidamente ed è oggi la seconda più grande economia del mondo, in diretta competizione con gli Stati Uniti. In passato gli investitori stranieri hanno avuto non poche difficoltà ad accedere al mercato cinese. Ancora oggi le partecipazioni straniere rappresentano solo il 3% degli asset del Paese1. Tuttavia, la situazione sta cambiando rapidamente e ignorare questa opportunità potrebbe comportare uno svantaggio troppo elevato, soprattutto nel lungo termine.

1Fonte: PBoC, marzo 2020, comprende titoli azionari cinesi denominati in RMB quotati in borsa e incorporati in Cina, nonché l'emissione di obbligazioni onshore, fra cui quelle di debito sovrano e debito societario.

Il ruolo della Cina nel tuo portafoglio

Grafico illustrativo che mostra come BlackRock dà accesso a una gamma di opportunità di investimento nelle diverse aree geografiche.

A mero scopo illustrativo.

Il rischio di continue tensioni, che porterebbero a un aumento della pressione politica, potrebbe suggerire di evitare l’esposizione alla Cina nei portafogli. Tuttavia, riteniamo che tale decisone potrebbe essere controproducente. Nonostante le sfide a breve termine, è importante considerare che la Cina sarà motore sempre più importante per la crescita globale. Inoltre, un’allocazione alla Cina presenta ottime opportunità di diversificazione, dal momento che le economie occidentali potrebbero trovarsi a dover affrontare un maggiore coinvolgimento dello Stato nelle attività aziendali. Riteniamo che gli investitori dovrebbero avere un'allocazione agli asset cinesi significativamente più elevata rispetto a quella attuale.

Rischio: La diversificazione e l'allocazione degli asset potrebbero non coprire completamente dal rischio di mercato.

Il mercato obbligazionario cinese

Rischio: i due principali rischi legati agli investimenti obbligazionari sono quello di tasso d'interesse e quello di credito. Solitamente, quando i tassi di interesse aumentano si registra un corrispondente calo del valore di mercato delle obbligazioni. Il rischio di credito si riferisce alla possibilità che l'emittente dell'obbligazione non sia in grado di rimborsare il capitale pagare gli interessi.

Nonostante le varie riforme, tra cui l'introduzione del Bond Connect, abbiano reso più facile accedere ai mercati obbligazionari cinesi interni, gli investitori stranieri rappresentano ancora solo una piccola percentuale di tali mercati. Il settore obbligazionario cinese ha il potenziale di offrire rendimenti più elevati rispetto ai mercati sviluppati, consentendo al contempo una diversificazione nell’ambito del credito e della duration.

Rischio: BlackRock non ha considerato l'idoneità di questo investimento rispetto alle esigenze del singolo cliente e alla sua predisposizione al rischio. Per garantire la comprensione dell’idoneità del nostro prodotto, si prega di leggere il relativo Key Investor Information Document (KIID) e/o il Prospetto Informativo.

 


La nostra gamma completa China Fixed Income

China Bond Fund
Un Comparto BlackRock Global Funds

Grafico illustrativo che mostra la composizione del mercato cinese.

A mero scopo illustrativo.

Fonte: Wind, settembre 2020

Obbligazioni delle Policy Bank: Interamente di proprietà dello Stato e destinate a funzioni politiche.

Governo Locale: Solo le regioni amministrative provinciali sono autorizzate all'emissione.

BGF China Bond Fund investe in obbligazioni cinesi onshore e offshore attraverso una strategia flessibile di allocazione che combina una visione macroeconomica di tipo top-down con un approccio bottom-up. Il Comparto investe a livello globale almeno il 70% dei suoi asset totali in titoli obbligazionari emessi o distribuiti all'interno o all'esterno della Repubblica Popolare Cinese (RPC) denominati in Renminbi o in altre valute non domestiche del mercato cinese.

CNYB - iShares China CNY Bond UCITS ETF

Grafico illustrativo che mostra i rendimenti del mercato obbligazionario cinese espresso in percentuale del valore di mercato.

A mero scopo illustrativo.

Fonte: PBoC Wind, giugno 2020.

Rischio: La diversificazione e l’asset allocation potrebbero non coprire completamente dal rischio di mercato

iShares China CNY Bond UCITS ETF offre un'ampia esposizione alle obbligazioni investment grade in CNY del Tesoro cinese e delle banche di interesse nazionale (Policy Bank). L'ETF può essere utilizzato per ottenere esposizione diretta ai mercati obbligazionari cinesi allo scopo di costruire un portafoglio obbligazionario globale diversificato.

Il mercato azionario cinese

Grazie alla maggiore apertura delle borse di Shanghai e Shenzhen, gli investitori stranieri possono accedere a una gamma più ampia di soluzioni per costruire un'allocazione azionaria in Cina. Infatti, la gamma di share class azionarie cinesi, che spesso è stata motivo di confusione, offre anche numerose opportunità.

Rischio: Il valore delle azioni e dei titoli correlati può essere influenzato dai movimenti giornalieri del mercato azionario, così come da notizie politiche ed economiche, utili societari ed eventi aziendali significativi.

Grafico illustrativo che mostra la performance settoriale del benchmark cinese

Fonte: Bloomberg al dicembre 2020. A mero scopo illustrativo.

Rischio: La diversificazione e l’asset allocation potrebbero non coprire completamente dal rischio di mercato.

Peso crescente sugli indici globali
Migliorare l'accesso con l’Hong Kong Stock Connect Program
Esposizioni complementari tra quotazioni offshore e onshore

La nostra gamma completa China Equity

Rischio: BlackRock non ha considerato l'idoneità di questo investimento rispetto alle esigenze del singolo cliente e alla sua predisposizione al rischio. Per garantire la comprensione dell’idoneità del nostro prodotto, si prega di leggere il relativo Key Investor Information Document (KIID) e/o il Prospetto Informativo.

 


 

Ampia esposizione alla Cina
- Posizionamento diversificato sui mercati offshore e A-share

China Fund
Un Comparto BlackRock Global Funds

Grafico illustrativo che mostra la percentuale di A-share domestiche.

Fonte: BlackRock, settembre 2020. Soggetto a modifiche. A mero scopo illustrativo.

BGF China Fund è una strategia azionaria a gestione attiva focalizzata sul mercato cinese offshore, che permette di allocare in modo flessibile fino al 20% in titoli onshore A-Share. Il Comparto investe almeno il 70% dei suoi asset totali in azioni di società domiciliate o che svolgono la loro attività principale nella Repubblica Popolare Cinese.

China Flexible Equity Fund
Un Comparto BlackRock Global Funds

Grafico illustrativo che mostra la percentuale di esposizione on-shore vs. off-shore del Benchmark

confrontato con l'indice MSCI China All-Share che fornisce un'esposizione flessibile tra i mercati onshore e offshore

Fonte: MSCI, dicembre 2020. Soggetto a modifiche. A mero scopo illustrativo.

BGF China Flexible Equity Fund ha un'allocazione flessibile tra i mercati azionari cinesi onshore e offshore, con un focus high conviction. Il Comparto investe almeno il 70% dei suoi asset totali in azioni di società domiciliate o la cui attività principale si svolge nella Repubblica Popolare Cinese.

ICHN - iShares MSCI China UCITS ETF

Copertura approssimativa dell'85% del mercato azionario cinese

Fonte: BlackRock, settembre 2020. Soggetto a modifiche. A mero scopo illustrativo.

iShares MSCI China UCITS ETF offre un'ampia esposizione ai titoli offshore e onshore e copre circa l'85% del mercato azionario cinese. L'ETF può essere utilizzato per fornire un'esposizione diretta ai mercati azionari cinesi, al fine di costruire un portafoglio azionario globale diversificato.

Esposizione al mercato azionario domestico A-share cinese
- Mercati locali / Alfa non correlato

Systematic China A-Share Opportunities Fund

Grafico illustrativo che mostra che il Comparto è composto al 100% da A-Shares onshore.

Fonte: BlackRock, settembre 2020. Soggetto a modifiche. A mero scopo illustrativo.

Un Comparto BlackRock Global Funds

BGF Systematic China A-Share Opportunities Fund investe nei mercati azionari cinesi onshore (noti come "A Share"). Il Comparto rappresenta una strategia azionaria sistematica che sfrutta segnali e big data per generare alfa oltre agli insight tradizionali, il cui benchmark è l'indice MSCI China A Onshore.

China A-Share Fund
Un Comparto BlackRock Global Funds

Grafico illustrativo che mostra l'allocazione nel mercato azionario cinese. 70% onshore vs 30% offshore.

Fonte: BlackRock, settembre 2020. Soggetto a modifiche. A mero scopo illustrativo.

BGF China A-Share Fund utilizza un approccio fondamentale per investire e ottenere alfa dai mercati azionari cinesi onshore (noti come "A-Share"). Il Comparto ha come benchmark l'indice CSI 300.

CNYA - iShares MSCI China A UCITS ETF

Grafico illustrativo che mostra che il comparto è composto per il 60% da A-Shares sul mercato azionario cinese.

Fonte: BlackRock, settembre 2020. Soggetto a modifiche. A mero scopo illustrativo.

iShares MSCI China A ETF mira a fornire un'esposizione alle azioni A-Share cinesi in Cina pesata in funzione della capitalizzazione di mercato. L'ETF fornisce un'esposizione alla parte quotata localmente del mercato azionario cinese ed è disegnato per riflettere le A-share comprese nell'indice MSCI EM. Le A-Share costituiscono circa il 60% delle azioni cinesi, ma in passato sono state ampiamente inaccessibili agli investitori internazionali.

Esposizione al segmento Offshore cinese

FXC - iShares China Large- Cap UCITS ETF

Grafico illustrativo che mostra che il comparto è composto da 50 delle più grandi società quotate.

Fonte: BlackRock, settembre 2020. Soggetto a modifiche. A mero scopo illustrativo.

iShares China Large Cap UCITS ETF offre un'esposizione a 50 delle maggiori società cinesi offshore quotate alla Borsa di Hong Kong. L'ETF fornisce un'esposizione al singolo paese e ha un'elevata allocazione nei settori finanziari e delle comunicazioni.